Differenza tra aminoacidi ramificati ed essenziali

Rubrica dedicata a domande e risposte di tipo generale al Dott. Alexander Bertuccioli, Biologo Nutrizionista e TopTrainer FIF. Il Dott. Bertuccioli risponderà nel più breve tempo possibile compatibilmente con i suoi numerosi impegni lavorativi. SOLO I CLIENTI DI VITAMINCENTER POSSONO FARE DOMANDE QUI. Ponete domande di interesse generale, non consulenze specifiche grazie!

Moderatore: Operatore8

Differenza tra aminoacidi ramificati ed essenziali

Messaggioda ilrobot » ven apr 21, 2017 2:59 pm

Buon pomeriggio dottore,

Potrebbe gentilmente spiegarmi la differenza tra aminoacidi ramificati ed essenziali?
Grazie molte!
ilrobot
 
Messaggi: 6
Iscritto il: mer apr 19, 2017 5:00 pm

Re: Differenza tra aminoacidi ramificati ed essenziali

Messaggioda Dott_Bertuccioli » mar apr 25, 2017 9:35 am

Buongiorno

Gli aminoacidi sono componenti essenziali di tutte le molecole di natura proteica e a seconda delle funzioni ricoperte nell'organismo possono esistere dovere classificazioni:

Aminoacidi essenziali: rientrano in questa categoria quegli aminoacidi che non possono essere prodotti dal nostro organismo a partire da altre sostanze e devono quindi tassativamente essere introdotti mediante l'alimentazione. Sono aminoacidi essenziali: fenilalanina, isoleucina, istidina leucina, lisina, metionina, treonina, triptofano, valina. Arginina, cisteina, e tirosina sono invece essenziali durante l'infanzia e lo sviluppo. L'importanza di questi aminoacidi non è da ricercare solo nel loro ruolo a livello muscolare ma soprattutto nel fatto che costituiscono elementi essenziali per la formazione e di conseguenza il funzionamento, delle.ne come è delle reazioni biochimiche che ci mantengono in vita, dall'attività del sistema immunitario a quella del sistema nervoso a quella di tutti gli organi e apparati essenziali alla vita. La carenza di aminoacidi essenziali è un fenomeno incompatibile con un livello di salute accettabile, la loro totale mancanza è incompatibile con la vita.

Aminoacidi a catena ramificata: sono 3 Aminoacidi rientranti anche nella categoria degli essenziali, degli insulinogenici e dei gluconeogenici, che costituiscono la componente più rilevante del muscolo scheletrico, vengono quindi utilizzati per favorire i processi di recupero in seguito a importante attività fisica. Mostrano inoltre un interessante azione a livello del sistema nervoso riducendo il fenomeno chiamato fatica centrale, ovvero quel senso di spossatezza generale che si verifica in seguito allo svolgimento di attività fisica. Nel dettaglio i tre ramificata sono: Leucina, Isoleucina, Valina.

Aminoacidi insulinogenici: sono aminoacidi la cui assunzione è correlata a rilascio di insulina da parte del pancreas. Sono aminoacidi insulinogenici: fenilalanina, isoleucina, leucina, lisina, valina, arginina, glicina

Aminoacidi gluconeogenici: Sono aminoacidi che l'organismo può utilizzare in caso di necessità come strutture di base per la sintesi di glucosio, rendendoli quindi una fonte spendibile.per l'ottenimento di energia. Sono aminoacidi gluconeogenici:Alanina, Arginina, Asparagina, Aspartato, Cisteina ,Glutammato, Glutammina, Glicina, Istidina, Prolina , Serina, Metionina, Treonina, Valina

Un caro saluto
Dott Alexander Bertuccioli
Dott_Bertuccioli
 
Messaggi: 195
Iscritto il: gio lug 10, 2014 9:07 am

Re: Differenza tra aminoacidi ramificati ed essenziali

Messaggioda ilrobot » mer apr 26, 2017 8:52 am

Grazie infinite, sempre preciso ed esaustivo.
ilrobot
 
Messaggi: 6
Iscritto il: mer apr 19, 2017 5:00 pm


Torna a "CHIUSO" Chiedi al Dott. Alexander Bertuccioli

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti

cron