Nuoto mattino - colazione

Rubrica dedicata a domande e risposte di tipo generale al Dott. Alexander Bertuccioli, Biologo Nutrizionista e TopTrainer FIF. Il Dott. Bertuccioli risponderà nel più breve tempo possibile compatibilmente con i suoi numerosi impegni lavorativi. SOLO I CLIENTI DI VITAMINCENTER POSSONO FARE DOMANDE QUI. Ponete domande di interesse generale, non consulenze specifiche grazie!

Moderatore: Operatore8

Nuoto mattino - colazione

Messaggioda roby_cop » lun feb 20, 2017 5:51 pm

Buongiorno Dott. Bertuccioli,

per problemi di "affollamento" dovrò spostare l'allenamento in piscina alla mattina, prima di andare a lavoro.
Ho quindi un dubbio sull'alimentazione pre work out.

Al momento faccio colazione con yogurt colato e barretta all bran (o 4 fette biscottate integrali con miele).
Per il nuoto ho pensato di spezzare la colazione tradizionale, assumento le fette 1 ora prima dell'allenamento e lo yogurt colato dopo.

Ritiene possa essere corretto e sufficiente il pre work out con le sole fette? o devo integrare per evitare di avere "poca" energia in vasca? Nuoterei con ripeture da 150-200 metri e recuperi brevi, per un totale di 30-35 minuti di allenamento.

Grazie come sempre per i suoi preziosi consigli.
Roberto
roby_cop
 
Messaggi: 13
Iscritto il: gio lug 10, 2014 8:58 am

Re: Nuoto mattino - colazione

Messaggioda Dott_Bertuccioli » gio feb 23, 2017 1:08 am

Buongiorno

Una strategia spendibile potrebbe essere quella di utilizzare 60-90 minuti prima del training le fette biscottate con un the verde oppure un infuso di frutti rossi o un karcadè, poi nel post utilizzerei lo yogurt con aggiunta della quota di miele - in alternativa potremmo anche valutare di sostituire una parte della quota di miele con del muesli.

Questa a mio avviso è la prima prova da fare, nel caso non fosse sufficiente potremmo provare l'ausilio di un carbogel (a rilascio prolungato con carboidrati da diverse fonti) con aggiunta di caffeina 10-20 minuti prima di scendere in vasca, nel caso questo non fosse sufficiente potremmo provare a sostituirlo con prodotti tipo shot in fiala a base di arginina (e/o comunque aminoacidi presenti nel ciclo dell'urea come citrullina e ornitina)+ caffeina+taurina+adattogeni (Ginseng, Rodiola ecc).

Mi faccia sapere come va

Un caro saluto
Dott Alexander Bertuccioli
Dott_Bertuccioli
 
Messaggi: 195
Iscritto il: gio lug 10, 2014 9:07 am


Torna a "CHIUSO" Chiedi al Dott. Alexander Bertuccioli

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite