Approccio ad un'alimentazione alcalina

Avete mai sentito parlare dell'equilibrio Acido-Base? E' un argomento importante quanto trascurato e in questa sezione la Dott.ssa Mara Besacchi cercherà di fare chiarezza e rispondere alle vostre domande.

Moderatore: Operatore8

Approccio ad un'alimentazione alcalina

Messaggioda benny19 » mer apr 03, 2013 3:47 pm

Salve Dottoressa leggendo sul forum e su vari siti ho deciso di approcciare questo tipo di alimentazione ed ho deciso di inserire nella mia dieta i citrati.
La mia intenzione per ora è integrare con potassio citrato e magnesio citrato.
Per quanto riguarda il potassio avrei intenzione di prenderlo dopo i pasti invece il magnesio durante l'allenamento.
Faccio allenamento con i pesi da due anni circa e cerco di mantenere sempre un'alimentazione sana ho 21 anni e il mio intento è quello di prevenire,dato che è meglio che curare.
Fin ora non ho mai misurato il ph delle urine però dalle analisi del sangue generali e delle urine fatte l'anno precedente risulta che ho un ph di 5.5 calcolando però che queste analisi sono state fatte appena sveglio(momento in cui l'acidosi dovrebbe essere massima alquanto ho capito).
Il mio dubbio era riguardo le quantità,piu o meno quanto magnesio e quanto potassio e magnesio dovrei assumere?E se conviene frazionarlo durante la giornata?
Considerando che sto sull 1,8 - 2gr di proteine pro peso tra integrazione ed alimentazione.
Grazie mille per l'attenzione 
benny19
 

RE:Approccio ad un'alimentazione alcalina

Messaggioda MARA173 » lun apr 22, 2013 6:03 pm

 Ciao benny, faccio una premessa:
; 1,8/2 gr di proteine /kg sono tante, anche per un agonista, da mantenersi solo per brevi periodi... quindi non chiamiamolo livello " salutare".
Per quanto riguarda i citrati esistono prodotti perfettamente bilanciati tra Mg e K  ( scegliendo aziende serei) che non creano problemi. Ho parecchi ragazzi che provano i galenici e poi li abbandonano subito per vari disturbi oltre che per una cattiva gestione. Va valutato anche se sono tribasici o monoacidi.... cambia la tollerabilità.
Stai comunque elevato: 7/8 grammi di citrato al giorno se ingerisci cosi tante proteine.
Non mi è molto chiaro il perche' della tua suddivisione, ma sei libero; non hanno problemi con o senza la presenza del pasto.
MARA173
 

RE:Approccio ad un'alimentazione alcalina

Messaggioda imennea » ven gen 17, 2014 1:15 am

una domanda bio kmag e a base monoacida o tribasica?
imennea
 

RE:Approccio ad un'alimentazione alcalina

Messaggioda MARA173 » mer apr 16, 2014 11:55 pm

 tribasica ovviamente..
MARA173
 


Torna a "CHIUSO" Forum Equilibro Acido-Base

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron